Blog Articoli | Edilizia| Idee| Normative

Compilare e presentare la Cila al Suet di Roma

Vuoi sapere come complilare e presentare la cila al suet di Roma? Benissimo spero di esserti d'aiuto con questa lettura, frutto di un insieme di esperienze sul campo. E' un pò tempo che a Roma è in funzione lo sportello unico dell'edilizia telematico (SUET), che stravolge totalmente la medotica di compilazione e protocollazione delle pratiche cila. La compilazione della pratica cila avviene direttamente sulla piattaforma digitale del suet, il modello che in origine era cartaceo è stato reso digitale ed editabile online. Inserendo tutti i dati richiesti, al termine della procedura è possibile stampare sia la relazione tecnica asseverata del tecnico che la richiesta d'intervento...

https://www.geoproject.roma.it/compilare-e-presentare-la-cila-al-suet-di-roma.htm

Cambio destinazione d'uso Roma

Se state leggendo questo articolo è perché avete la necessità di cambiare la destinazione d'uso, urbanistica e catastale, di un immobile di proprietà. In questa guida capiremo quali sono le autorizzazioni da richiedere, i costi da affrontare e, specialmente, quando è possibile realizzare il mutamento di destinazione d'uso. In urbanistica si definisce destinazione d'uso di un immobile l'insieme delle modalità e delle finalità di utilizzo del manufatto edilizio. Puntualizzazione doverosa, su cui noto molta confusione tra i miei clienti, sta nella differenza tra catasto e urbanistica. Spesso mi viene richiesta un cambio di destinazione al catasto. Il cambio di destinazione d'uso avviene prima di tutto all'urbanistica chiedendo il "permesso" al comune. In una seconda fase aggiorno la parte fiscale al catasto. Ciò che mi permette o no di realizzare il cambio è la pratica urbanistica...

https://www.geoproject.roma.it/cambio%20destinazione%20d'uso%20roma.htm

Frazionare un appartamento a Roma

Per frazionare un appartamento a Roma dovrai osservare anche il regolamento di igiene, possibili vincoli ostativi e il rispetto del regolamento di condominio.

Valutata la fattibilità dell’intervento è consigliabile un indagine che relaziona il progetto di massima secondo la nuova distribuzione degli interni nel rispetto delle prescrizioni urbanistiche, igienico sanitarie e gli eventuali interventi condominiali.

In alcune circostanze è doveroso passare per assemblea di condominio per l’approvazione di alcune modifiche che interessano le parti comuni, come l’apertura di un vano porta.

https://www.geoproject.roma.it/frazionare_appartamento_roma.htm

Tutto quello che c'è da sapere riguardo la Cila a Roma

La Comunicazione Inizio Lavori Asseverata cila Roma è stata introdotta con la Legge 73/2010 che ha modificato l'Art. 6 del testo unico dell'edilizia "D.P.R. 380/2001", si tratta di un documento che non prevede più tempi di attesa per l’inizio dei lavori, come succedeva prima con la Dia che bisognava apettare 30 giorni di silenzio assenso dall'atto della presentazione della pratica.

La cila si presenta nei contenuti e nei modelli a seconda delle linee guida del Comune di giuriprudenza, nel comune di Roma la cila deve essere inoltrata per via telematica attraverso lo sportello SUET...

https://www.geoproject.roma.it/cila%20roma.htm

Aprire una Pizzeria al taglio a Roma

Una delle specialità più note a Roma è sicuramente la pizza al taglio oltre ad essere conosciuta in tutto il mondo come uno dei prodotti enogastronomici più rappresentativi d'Italia.

Ecco perché aprire un laboratorio di pizzeria al taglio, in questo periodo di crisi finanziaria, può rivelarsi una risposta occupazionale per chi ha le dovute conoscenze tecniche e dispone di possibilità d' investimento in un campo alternativo che meno risente della crisi.

https://www.geoproject.roma.it/aprire%20pizzeria%20taglio%20roma.htm

Aprire un ristorante a Roma

Per aprire un ristorante a Roma è necessario presentare una Segnalazione Certificata di Inizio Attività (S.C.I.A.) attraverso il portale telematico del Suap di Roma Capiatale. Il Regolamento (art. 9 della Deliberazione del Consiglio Comunale n. 35/2010) stabilisce che per aprire un ristorante bisogna raggiungere un determinato punteggio o anche criteri di qaulità che dipendono dai requisiti strutturali del locale e alla professionalità del titolare.

I locali interessati all'attività di somministrazione dovranno rispondere a determinati requisiti strutturali che interessano sia la superficie destinata alla somministrazione che quella destinata ai servizi, con particolare riguardo agli spazi dedicati alla manipolazione degli alimenti. .

https://www.geoproject.roma.it/aprire ristorante roma.htm